FIERA IN CAMPO TRA EUROPA E MONDO

Si apre il 28 febbraio la 43esima manifestazione dell'Anga con molti temi caldi
La conferenza stampa: da sinistra, Miserocchi, Perinotti, Greppi e Gugino

Fiera in Campo si presenta alla stampa, attraverso una conferenza tenutasi stamane, che ha visto partecipare il Presidente di Anga Vercelli-Biella, Giorgio Greppi, il Presidente di Confagricoltura Vercelli-Biella, Giovanni Perinotti e i due sponsor, Claas e Topcon, rappresentati rispettivamente da Raimondo Gugino e Marco Miserocchi.

Presso la sala conferenze Borasio di piazza Zumaglini, il primo a prendere la parola è stato il direttore dell’organizzazione dell’evento, Greppi, ribadendo alcuni temi trattati nell’intervista esclusiva che ci ha concesso recentemente: ‹‹Voglio sottolineare, una volta di più, che Fiera in Campo è organizzata da 43 anni interamente dai ragazzi di Anga Vercelli-Biella. Il main sponsor di quest’anno sarà Claas, sponsor tecnico sarà Topcon e avremo anche il supporto di Agricola Perazzo & Bresciani come negli ultimi 5 anni. Siamo fieri di queste collaborazioni, in particolare con Claas, per l’importanza del marchio a livello mondiale e la presenza sul nostro territorio, e Topcon, leader nella vendita di tecnologie avanzate in risicoltura con cui collaboriamo da anni.››

Il Presidente ha ricordato successivamente gli orari di apertura e la programmazione, aggiungendo: ‹‹Prima dell’inizio del convegno di venerdì alle ore 10, ci sarà un momento istituzionale di notevole importanza per noi giovani. Grazie all’impegno di Luigi Saviolo, Presidente di Anga Piemonte e socio della sezione di Vercelli, è stato redatto un documento, che verrà presentato alle 9:30 nel Salone Monterosa e alla presenza del Presidente della Regione Piemonte Cirio, riguardante alcune proposte per le prossime misure riservate ai giovani nel PSR. A seguire vi sarà, dunque, la tavola rotonda, dal titolo “Riso: Europa o Mondo”, che affronterà i temi proposti nell’ultimo Forum Europeo sull’agricoltura. Gli attori di questo evento saranno: Gianna Gancia, Carlo Fidanza e Massimiliano Salini, europarlamentari rispettivamente di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, insieme al vercellese Roberto Berutti, unico membro italiano nel Gabinetto del Commissario europeo all’Agricoltura. Ad introduzione di questa discussione, che sarà moderata dal direttore di Risoitaliano.eu Paolo Viana, interverranno Vincenzo Lenucci, Responsabile area economica di Confagricoltura, e Paolo Carrà, Presidente Ente Risi; in chiusura sarà Massimiliano Giansanti, Presidente Nazionale di Confagricoltura, a prendere la parola. Altra novità sarà l’ingresso gratuito per gli under 20 venerdì 28 febbraio, che sottolinea il nostro interesse per il coinvolgimento dei giovani in questa manifestazione, anche come visitatori››.

Giovanni Perinotti, Presidente di Confagricoltura Vercelli-Biella, ha sottolineato l’importanza data dal sindacato alla Fiera, unica di questo genere organizzata interamente da una branca dello stesso: ‹‹Questo sarà l’anno del centenario dell’associazione ed anche in questa occasione voglio ribadire l’importanza del nostro lavoro. Questo negli anni ha portato risultati tangibili, grazie ad una presenza costante in tutte le trattative economico-politiche riguardanti l’agricoltura. Gli agricoltori non devono dimenticarsi di questo impegno, vedendo il nostro come un lavoro accessorio ed abbandonandoci, poiché la presenza nelle trattative deve essere sostenuta e condivisa dal maggior numero di interessati possibile, al fine di ottenere risultati pratici. Le battagli da affrontare di questi tempi sono molte, ad esempio la regolamentazione delle importazioni dal sud-est asiatico necessità di alcune modifiche, per permetterci di avere un mercato equo e competitivo. Gli agricoltori devono imparare ad essere più uniti e non avere paura di associarsi ed anche in questo Anga e, in generale, i giovani possono insegnarci qualcosa, come dimostra la nostra sezione, soprattutto nel lavoro corale che porta all’allestimento della Fiera in Campo.››

Gli sponsor hanno presentato i loro prodotti, sottolineando l’importanza dell’evoluzione digitale che sta avendo anche il mondo agricolo. Raimondo Gugino, Responsabile Commerciale di Class Vercelli, ha sottolineato l’impegno di Claas in questa direzione, esemplificato sempre più nei macchinari proposti, in particolare i nuovi prodotti della gamma Lexion. Altra novità sarà l’adozione di Terra Trac sui trattori, che rappresenta un cambio del paradigma classico di questi macchinari.

Marco Miserocchi, Direttore di Topcon Italia, parla dell’importanza del rapporto tra Topcon e Confagricoltura, basato su accordi nazionali con i giovani di Anga ed il sindacato stesso. Il Manager italiano dell’azienda giapponese, che ha la propria sede europea a Torino, ricorda come la Fiera sia un momento importantissimo per le future scelte imprenditoriali di venditori e compratori, essendo un’ampissima possibilità di confronto, unica in risicoltura. Entrambe le ditte hanno sottolineato, infine, l’importante cambiamento scaturito dalla recente Legge di Bilancio, relativo al Credito d’imposta, che va a sostituire il vecchio Iperammortamento ed è stato allargato anche alle imprese agricole. Questo provvedimento, in sostanza, restituisce il 40% di un investimento (inferiore ai 2,5 mln € ed effettuato nel 2020) nell’industria 4.0 (automazione e interconnessione dei processi produttivi e delle macchine utilizzate per attuarli) attraverso dei crediti d’imposta (strumento che genera un credito utile a pagare meno tasse o contributi). Autore: Ezio Bosso

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI