Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

CONFAGRICOLTURA FORMA OPERAI AGRICOLI

da | 4 Lug 2024 | NEWS

operai agricoli

Cercansi braccia esperte per l’agricoltura. Per la risicoltura, in particolare. E’ la priorità del momento – il lavoro specializzato – e c’è chi ci pensa. Insieme a Enapra e Umana, l’Unione agricoltori di Vercelli organizza infatti dei corsi di formazione per operai agricoli specializzati. Un’iniziativa – ha spiegato il presidente Benedetto Coppo durante l’assemblea sociale a Vercelli, cui ha partecipato anche il presidente nazionale Massimiliano Giansanti – che risponde alla forte domanda di manodopera espressa in questo momento dalla maggior parte delle aziende italiane. Si partirà in autunno.(Segue dopo il video)

Il corso è rivolto a neodiplomati ma anche a chi ha interrotto gli studi e si sente vocato all’agricoltura. Chi parteciperà ai due moduli del corso sarà poi inserito nel percorso di somministrazione del lavoro da Unama. Enapra, come ha spiegato il presidente nazionale Luca Brondelli di Brondello, garantirà la specializzazione dei corsisti. «L’agricoltura deve sfamare sempre più gente con risorse non infinite» ha spiegato, per sottolineare il ruolo dell’innovazione e della digitalizzazione in questi percorsi formativi.«Ma la mancanza di competenze è un freno e quest’evoluzione ha portato alla nascita di nuove figure professionali» ha aggiunto Brondelli. Coppo, nella sua relazione, ha toccato anche alcuni temi specificamente risicoli: dal contratto tipo al tavolo riso, dall’accoppiato alle «speculazioni sui prezzi delle sementi», dalla necessità di autorizzare l’uso d’emergenza di Aura e Proponile alla territorializzazione delle graduatorie del Psr… Il presidente dell’Unione ha poi sottolineato la necessità di realizzare una fiera del riso a Vercelli, un progetto sostenuto anche dal sindaco Roberto Scheda.  Il presidente Giansanti, dal canto suo, ha insistito invece sul “quadro complesso” in cui si opera – «le guerre si fanno sentire, nei prezzi e nella disponibilità dei prodotti; il prezzo del gasolio resta tendenzialmente alto» ha ricordato – e la conseguente incertezza, cui concorre anche l’instabilità climatica.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE GIANSANTI

Il presidente di Confagricoltura ha condannato con parole durissime il lavoro nero e lo sfruttamento nelle campagne: «chi sbaglia è fuori, non vogliamo più pagare gli errori di pochi che non osservano le leggi». Un commento al caso di Satman Singh che porta a ridiscutere anche la politica del basso prezzo, «che porta a tagliare ovunque», ha sottolineato Giansanti. Risparmiare sul lavoro «è un errore enorme, dobbiamo fare una battaglia di cultura» ha concluso. L’assemblea si è aperta con l’annuncio che la Sala degli Affreschi del palazzo dell’Agricoltore sarà in uso esclusivo di Confagricoltura. (Nella foto grande, la tribuna dei relatori: al centro, Massimiliano Giansanti)

operai agricoli

Benedetto Coppo e il presidente della provincia Davide Gilardino

L’ex presidente dell’Ente Risi Paolo Carrà e Lella Bassignana

Luca Brondelli di Brondello, al centro, tra Bassignana e Coppo

Il pubblico in sala

operai agricoli

Carlo Goio

operai agricoli

Massimo Calciati e Maurizio Baldo

operai agricoli

Luigi Perinotti, presidente Anga

Puoi seguirci anche sui social: siamo su facebook, e linkedin. Se vuoi essere informato delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio