CALL DA 1 MILIARDO

La Commissione Europea lancia un bando da 1 miliardo di euro per progetti di ricerca e innovazione

La Commissione Europea ha deciso di lanciare un bando da 1 miliardo di euro per progetti di ricerca e innovazione che rispondano alla crisi climatica e contribuiscano a proteggere gli ecosistemi e la biodiversità unici in Europa. Il bando Green Deal Call europeo finanziato da Horizon 2020, che è stato aperto per la registrazione il 18 settembre, ha come scopo quello di stimolare la ripresa dell’Europa dalla crisi del coronavirus trasformando le sfide verdi in opportunità di innovazione.

« L’appello dell’European Green Deal è l’ultimo e più grande appello nell’ambito di Horizon 2020. Un investimento che accelererà una transizione giusta e sostenibile verso un’Europa neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050 – ha spiegato Mariya Gabriel, Commissario per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù – La nostra idea è che nessuno resti indietro  in questa trasformazione sistemica, per questo chiediamo azioni specifiche per coinvolgere i cittadini in modi nuovi e migliorare la rilevanza e l’impatto sociale».

Green Deal Call in 10 aree

Questo Green Deal Call si differenzia per aspetti importanti dai precedenti bandi Horizon 2020. Data l’urgenza delle sfide che affronta, punta a risultati nel breve e medio termine, ma con una prospettiva di cambiamento a lungo termine. Previste meno azioni, ma più mirate, più ampie e visibili, con particolare attenzione alla diffusione e alla loro adozione.

Secondo le previsioni, i progetti finanziati dovrebbero fornire risultati con benefici tangibili in dieci aree. Si tratta di otto aree tematiche che riflettono i principali flussi di lavoro dell’European Green Deal, come l’aumento dell’ambizione per il clima; energia pulita, accessibile e sicura; industria per un’economia pulita e circolare; edifici efficienti dal punto di vista energetico e delle risorse; mobilità sostenibile e intelligente; dalla fattoria alla tavola (farm to fork); biodiversità ed ecosistemi; ambienti a zero inquinamento e privi di sostanze tossiche.

Le altre due aree orizzontali – rafforzare la conoscenza e responsabilizzare i cittadini – offrono una prospettiva a più lungo termine per realizzare le trasformazioni previste dallo European Green Deal.

Quando presentare la domanda

L’investimento continuerà a costruire i sistemi e le infrastrutture della conoscenza in Europa. Il bando include opportunità di cooperazione internazionale per rispondere alle esigenze delle nazioni meno sviluppate, in particolare in Africa, nel contesto dell’Accordo di Parigi e degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG).

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 26 gennaio 2021, mentre i progetti selezionati dovrebbero iniziare nell’autunno 2021. Un evento Horizon 2020 Green Deal Call Info Day & Brokerage si svolgerà nell’ambito delle giornate virtuali europee della ricerca e dell’innovazione che si terranno dal 22 al 24 settembre 2020.

La tabella di marcia della Commissione Europea ha come obiettivo quello di trasformare l’Europa nel primo continente neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050, con un’economia sostenibile che non lasci nessuno indietro.

Per raggiungere questo obiettivo 2050, sarà necessaria il coinvolgimento di tutti i settori dell’economia dell’Ue, con l’agricoltura in primo piano.

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, TwitterLinkedin 

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI