BANDO COVID IN PIEMONTE

Aperto dal 31 luglio al 30 settembre

E’ aperto, dal 31 luglio al 30 Settembre, il bando regionale sulla misura 4.1.1. del PSR 2014-2020 che si porta in dote due milioni di euro, finalizzato a sostenere le aziende agricole piemontesi che realizzano investimenti atti a mitigare le conseguenze economiche dell’epidemia Covid. Obiettivo del bando è quello di stimolare investimenti che possono permettere alle aziende agricole di mitigare le conseguenze dell’impatto della epidemia. Vengono pertanto concessi contributi per gli investimenti finalizzati allo stoccaggio, alla trasformazione, alla vendita diretta e alla consegna a domicilio dei prodotti. Il contributo è pari al 40% della spesa ammessa; la spesa richiesta minima ammissibile per le domande di sostegno è di euro 20.000,00; la spesa richiesta massima ammissibile per le domande di sostegno è di euro 100.000. (Fonte: Cia Novara)

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI