ACQUE E DISERBANTI, CONVEGNO A MORTARA

Si terrà venerdì 24 febbraio. Lo promuove l'associazione Futuro Sostenibile in Lomellina

Si parlerà di acque, diserbanti, fertilizzanti venerdì 24 febbraio alle 20,45 alla Casa Madre delle Suore missionarie dell’Immacolata Regina pacis, in via Delle Mura, a Mortara,  in occasione dell’incontro sul tema «Contaminanti nelle acque: un rischio per la salute? – L’importanza della qualità dell’acqua nell’alimentazione», organizzata dall’associazione Fututo Sostenibile in Lomellina. Si parlerà di «Pesticidi e contaminanti emergenti nelle acque», con Pietro Fabris dell’Ispra, settore Sostanze pericolose. Carlo Collivignarelli, mortarese, ordinario di ingeneria sanitaria e ambientale all’università di Brescia si occuperà de «L’acqua consumata: il ruolo degli impianti di potabilizzazione». Alberto Lasagna, dirigente dell’Est Sesia, tratterà «La complessità e l’interconnessione del sistema irriguo novarese/lomellino in un contesto di multifunzionalità e qualità». Toccherà poi intervenire a Renata Alleva, specialista in scienze dell’alimentazione dell’Università di Bologna, con «Rischia per la salute da esposizione attraverso il cibo». Concluderà Luigi Magnani, direttore dell’Unità di medicina interna di Voghera e del dipartimento Area medica dell’Asst pavese, che proporrà una relazione su «La situazione sanitqaria in provincia di Pavia». All’inizio della serata sarà trasmesso uno spezzone del video «El costo humano de los agrotòxicos», tratto dal reportage realizzato in Argentina da Pablo Ernesto Piovano, che mette in luce gli effetti devastanti dell’uso indiscriminato di diserbanti sulle fasce più vulnerabili della popolazione.

Categorie
Uncategorized
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI