SI FA PRESTO A DIRE MAIS…

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail(IP) Si fa presto a dire mais. L’imprevedibilità meteorologica degli ultimi due anni ha tagliato le gambe al granoturco proprio mentre il riso attraversava il periodo di peggior crisi....

dupont(IP) Si fa presto a dire mais. L’imprevedibilità meteorologica degli ultimi due anni ha tagliato le gambe al granoturco proprio mentre il riso attraversava il periodo di peggior crisi. I risicoltori, si sa, sono spesso maiscoltori ed è questa la ragione per cui diventa molto interessante capire come le grandi case agrochimiche abbiano affrontato questa nuova complessità. Infatti, il clima impazzito – è vero, mai dizione è stata più abusata… – ha modificato sensibilmente anche la gestione delle malerbe e c’è chi, come la DuPont, ha introdotto nuovi formulati per ribattere colpo su colpo al cambiamento climatico.

Ne parliamo con Cesare Cenghialta, Marketing Project Specialist della società americana: «il diserbo del mais – ci dichiara – è forse una delle operazioni che ha risentito maggiormente della bizzarria del meteo degli utlimi due anni; nel 2013 la primavera molto piovosa ha determinato semine del mais molto posticipate (giugno) che hanno influenzato negativamente la capacità produttiva di questo cereale mentre nel 2014 abbiamo assistito a condizioni opposte: una buona primavera seguita da un estate piovosissima con noti problemi di contaminazione da micotossine nel raccolto. In queste condizioni, la difesa dalle erbe infestanti diventa difficile, affidarsi al classico pre-emergenza può risultare complesso se non ci sono le condizioni ideali per il buon funzionamento di questa tecnica. Per questo motivo DuPont ha deciso di mettere a disposizione dell’agricoltore un prodotto piu’ flessibile».

ARIGO_NEWRecentemente, è stato presentato a contoterzisti e agricoltori DuPontTM Arigo®, un prodotto flessibile e completo per il diserbo del mais. Si tratta di un erbicida per la post-emergenza  caratterizzato da un’ampia finestra applicativa (da una a otto foglie del mais) e un’alta selettività. «Si tratta di un prodotto granulare che contiene mesotrione al 36%, al quale sono stati abbinati nicosulfuron (12%) e rimsulfuron (3%). Abbiamo messo sul mercato barattoli da 330 grammi perché costituiscono anche la dose di applicazione per ettaro: il mesotrione, oltre a controllare numerose malerbe a foglia larga, integra l’azione dei due graminicidi su alcune delle malerbe a foglie stretta, come la Digitaria. L’applicazione va accompagnata da 1,25 L/ha di Codacide il coadiuvante a base di olio di colza appositamente sviluppato da DuPont per le applicazioni erbicide. Quanto a tempi di impiego, Arigo® si puo’ applicare precocemente per sfruttare al massimo la residualità  e l’attività antigerminello di mesotrione. Da 1-4 foglie si parla quindi post-emergenza anticipato, mentre dalle 4 alle 8 si rientra nel pieno “post” tradizionale».

Con questo prodotto, la multinazionale americana assicura un ottimo controllo di chenopodio, Echinocloa, amaranto, erba morella e le poligonacee, infestanti presenti in oltre la metà dei nostri campi di mais. Inoltre, Arigo® controlla Abutilon, sorghetta, digitaria e portulaca.  Secondo Cenghialta, «tutti I massimi esperti di diserbo affermano che applicazioni precoci su infestanti piccole garantiscono i risultati migliori. Arigo® abbina 3 principi attivi e due meccanismi d’ azione differenti, la grande flessibilità e selettività di Arigo® permettono all’agricoltore di applicarlo nel momento migliore, in epoca precoce (1-4 foglie) con condizioni di umidita’ del terreno ideali per l’attivazione del prodotto per sfruttare l’attività antigerminello di mesotrione e rimsulfuron, oppure in un intervento classico (4-8 foglie) che permette un’afficace controllo anche della sorghetta. I risicoltori conoscono molto bene il problema delle infestanti resistenti e della scarsità di meccanismi d’azione disponibili. Per fortuna nel mais abbiamo qualche arma in più e Arigo® è una di queste. Uno strumento facile, veloce e completo che permetterà  ai risicoltori di diserbare velocemente il mais per poi dedicarsi completamente al riso» commenta Cenghialta. (informazione pubblicitaria – USARE I PRODOTTI FITOSANITARI CON PRECAUZIONE. PRIMA DELL’USO LEGGERE SEMPRE L’ETICHETTA E LE INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. Copyright © by DuPont. Tutti i diritti riservati. Il Logo Ovale di DuPont, DuPont™, The miracles of science™ e Arigo® sono marchi commerciali registrati o marchi commerciali di E. I. Du Pont de Nemours and Company o di sue società affiliate. Per composizione e numero di registrazione rifarsi al catalogo o al sito internet www.ita.ag.dupont.com) (02.04.15)

Categorie
Prodotti in campoRisicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI