LA GUERRA USA-IRAN BLOCCA L’EXPORT DI RISO

Colpite le esportazioni di cereale indiano verso Teheran
Anche il settore risicolo a livello internazionale sta subendo le conseguenze alla crisi tra Iran e Stati Uniti: le esportazioni di riso indiano in Iran sono state duramente colpite dalle crescenti tensioni tra gli Stati Uniti e l’Iran dopo l’uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani.

Gli esportatori di riso, di cui una parte consistente provengono dall’Haryana, hanno fermato la seconda spedizione in Iran dopo che la prima spedizione che comprendeva centinaia di container era stata fermata nel porto di Mundra nel Gujarat.
Uno dei principali esportatori di riso con sede a Kaithal, Narinder Miglani ha dichiarato a India Today TV che la maggior parte degli esportatori ha avviato la prima spedizione di questa stagione, che ora è stata sospesa.

«Avevo inviato più di 100 container a Mundra – ha aggiunto Miglani – che stavano per essere spediti nei porti di Bandar-Abbas e Chabahar in Iran. Abbiamo trattenuto ulteriori spedizioni fino a quando la situazione non migliorerà. Non stiamo imballando il riso ora poiché non si sa ancora cosa accadrà alle spedizioni». Miglani ha affermato che le esportazioni di riso iniziano di solito nella prima settimana di gennaio di ogni anno e continuano fino a giugno, per circa sei mesi. L’anno scorso le vendite in Iran sono state cospicue, ma ci sono ancora problemi con alcuni pagamenti arretrati: «L’Iran ha trattenuto i pagamenti a seguito di un problema di valuta. Abbiamo ricevuto fino all’80% dei pagamenti e il 20% non è stato ancora saldato. Tuttavia, ci siamo fidati degli acquirenti e abbiamo iniziato a inviare le spedizioni in Iran quest’anno», aggiunge Narinder Miglani. Gli esportatori di riso ora temono che la crisi USA-Iran avrà un impatto notevole sulle vendite di riso in India. I prezzi di Pusa 1121, una popolare varietà di riso basmati in India e all’estero, hanno visto un calo dei prezzi immediato.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI