Insalata di riso di Capodanno

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 375 –  Durata della preparazione: 70 – Durata della cottura del riso: 15 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Arborio – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: Due casseruole, uno...

Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 375 –  Durata della preparazione: 70 – Durata della cottura del riso: 15 – Difficoltà di esecuzione: Media –  Varietà di Riso utilizzata: Arborio – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: Due casseruole, uno scolapasta, due terrine, una padella, un coltello – Provenienza: Calabria

Ingredienti:

Nome Q.tà Note KCal
riso 200 grammi 664
fagioli -cannellini secchi crudi 200 grammi 558
lenticchie secche 50 grammi rosse 145,5
carota 40 grammi 14
porro 40 grammi 11,6
sedano 40 grammi 8
prezzemolo 20 grammi riccio 4
melagrana 1 numero 63
gambero 20 numero 1420
alloro 2 foglie 626
brodo vegetale 1,5 litri 7,5
sale Q.B.
pepe Q.B.
aceto bianco Q.B.
olio extravergine di oliva Q.B.

Preparazione:

Cuocete il riso in abbondante acqua salata per circa 15 minuti, colatelo e raffreddatelo. A parte, preparate un trito con la metà del porro, la carota, il sedano; soffriggetelo con poco olio e unite le lenticchie (che avrete scolate, dopo averle tenute in acqua per 5 ore), fate cuocere lentamente aggiungendo una foglia di alloro e di tanto in tanto il brodo, mantenendo sempre morbido. A cottura ultimata, lasciate raffreddare. Mettete i fagioli (dopo averli scolati, essendo stati in acqua per 5 ore) a cuocere nel restante brodo con l’aggiunta delle verdure, la foglia d’alloro e qualche cucchiaio di olio. Sgusciate i gamberi, privateli del filamento nero e cuoceteli per pochi minuti in acqua acidula bollente. Unite tutti gli ingredienti al riso, condite con olio, aceto, sale e pepe. Terminate aggiungendo i chicchi di melograno e decorate col prezzemolo riccio.

Categorie
Ricetta
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI