Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

IL SELENIO FA FAVILLE

da | 17 Mag 2021 | NEWS

Sulla Borsa Merci di Novara ancora in crescita (+10) Sole CL e similari, ora a 320-330 €/t; Selenio ancora in netta crescita (+30), ora a 390-420 €/t; d’altro canto si registra ancora un calo per Baldo (-10 per il prezzo minimo, -5 per il prezzo massimo), ora a 360-380€/t, riconfermando il trend delle scorse settimane; stabili le altre varietà: stabili Balilla e Centauro dopo la crescita (+10) registrata la scorsa settimana, attestantisi ora a 310-330€/t; S. Andrea ancora stabile a 375-410€/t; Lido e similari persistono stabili a 305-320€/t; stabili anche Dardo, Luna CL e similari a 305-320€/t, dopo il calo registrato le scorse settimane (-5); stabile Augusto, ora a 325-355€/t, dopo la leggera crescita (+5) delle scorse settimane; persiste la stabilità anche per Arborio e Volano dopo l’aumento del prezzo minimo (+10) registrato nelle scorse settimane, ancora a 435-450€/t; da settimane non si registra alcuna variazione di prezzo per Carnaroli e Lungo B, stabili rispettivamente a 455-490€/t e 355-370 €/t.

Commenta così il mediatore novarese Adelio Grassi: «Perdura il periodo favorevole per le varietà a grana tonda con Sole e Terra che segnano +10€ la tonnellata. Balzo del Selenio che registra +30€ la tonnellata. Rimane tutto invariato per le rimanenti varietà ad eccezione di Baldo e Cammeo che indicano -10€ sul minimo e -5€ la tonnellata sul massimo. Piuttosto pesante il comparto dei risi da Interno, un po’ meglio per i Lunghi A da parboiled e Lunghi B».

Questo il commento del risicoltore Claudio Melano: «Si conferma il mercato della settimana scorsa con  grande euforia sul selenio 45€, tondi generici e Centauro a 35€ a 90gg. Lungo A 33€, Indica 38/40 in base ai pagamenti. Mercato interno con prezzi a listino quasi teorici, pochissimo interesse verso questo comparto». Autore: Milena Zarbà

prezzi Novara