IL DISTRETTO ORA C’E’ DAVVERO

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailE’ stata costituita presso la Camera di Commercio di Pavia la società del Distretto lombardo di filiera del riso e del risotto, la struttura prevista a seguito del riconoscimento...

E’ stata costituita presso la Camera di Commercio di Pavia la società del Distretto lombardo di filiera del riso e del risotto, la struttura prevista a seguito del riconoscimento regionale e che consentirà al nuovo organismo di operare concretamente. A sottoscrivere l’atto fondativo sono stati produttori e rappresentanti delle industrie del riso delle province di Pavia, Milano, Lodi e Mantova. Alla manifestazione di interesse per l’adesione al Distretto hanno risposto oltre 100 produttori. Tutelare l’eccellenza del riso lombardo attraverso la richiesta di riconoscimento da parte della Comunità Europea del marchio Dop, sarà uno dei primi obiettivi del neonato Distretto. “Dopo il Distretto del vino anche il riso pavese – afferma il presidente della Camera di Commercio di Pavia Giacomo de Ghislanzoni Cardoli (foto piccola) – potrà contare su una struttura dedicata a valenza regionale e quindi in grado di raccogliere le sfide impegnative che attendono la risicoltura italiana e quindi i nostri produttori”. Il primo terreno di lavoro del neonato distretto sarà Expo 2015. (28.02.14)

Categorie
RisicolturaRiso in cucina
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI