Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

CORTEVA INVESTE SEI MILIONI SUL SEME

Corteva

Corteva Agriscience ha inaugurato un nuovo Centro di Tecnologie Applicate alle Sementi (CSAT) nel sud ovest della Francia, con l’obiettivo di aiutare gli agricoltori europei ad avviare nel modo migliore le loro colture e ottenere un raccolto di successo.

Tra i prodotti che escono da questo nuovo quartier generale della ricerca c’è il Lumivia, utilizzato in risicoltura. Il Centro si trova ad Aussonne, è il primo in Europa ed il terzo nel mondo. La sua attività sarà focalizzata sullo sviluppo dei servizi, grazie ad un massiccio investimento scientifico che diventerà parte integrante delle nuove soluzioni per il trattamento dei semi, e aiuterà i produttori e rispondere alle sfide di un settore agricolo in continuo mutamento.

La ragione per cui avviene questo investimento è la crisi dell’agricoltura mondiale che ridisegna gli equilibri del mercato. Dopo la pandemia, la Guerra in Ucraina sta minacciando la sicurezza alimentare e strumenti come le SAT (Tecnologie Applicate alle Sementi) possono contribuire a garantire le forniture e produrre raccolti più abbondanti con meno risorse.

COSA SONO I CENTRI CSAT

I centri CSAT fungono da laboratori, centri di ricerca e impianti per il trattamento dei semi, con processi rigorosi finalizzati alla scoperta, formulazione e prove in condizioni reali delle tecnologie applicate. Di conseguenza, si amplia il numero degli agricoltori che potranno beneficiare delle ultime innovazioni per il trattamento delle sementi, grazie ad un’accurata applicazione del dosaggio, migliori prestazioni in campo e maggiore produttività, oltre ad un aumento della sostenibilità, in linea con glObiettivi di Sostenibilità 2030 di Corteva Agriscience.

PARLA IL PRESIDENTE

Il Centro, in collaborazione con i partner, fornirà servizi e prove per contribuire a migliorare la qualità dei trattamenti dei semi. Igor Teslenko, Corteva Agriscience President, Europa, ha dichiarato: «L’apertura del primo CSAT in Europa è un’ottima notizia in termini di innovazione e offrirà agli agricoltori nuovi indispensabili strumenti per una produzione alimentare più sostenibile. Considerato che le Tecnologie Applicate alle Sementi prevedono il trattamento dei semi piuttosto che loro applicazioni in campo, possono contribuire a ridurre l’impronta ambientale dell’agricoltura. Noi crediamo in un approccio collaborativo, abbiamo quindi permesso ai nostri partner di accedere alle nostre formulazioni. In tal modo, i produttori vengono supportati per ottenere i migliori prodotti disponibili sul mercato.

SEI MILIONI INVESTITI

Corteva Agriscience ha investito circa 6 milioni di Euro in questo progetto e offre un pacchetto di soluzioni di Tecnologie Applicate alle Sementi, che riguardano il trattamento dei semi, inclusi Lumiposa™ e Lumivia™ per il trattamento insetticida delle sementi, Lumisena™ e Lumiflex™ per il trattamento fungicida, e Lumidapt™, un nutriente per la crescita delle colture applicato al seme.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio