COLDIRETTI ASSEGNA GLI OSCAR

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailLe imprese agricole di Vercelli e Biella scommettono sull’innovazione e partecipano al concorso nazionale Oscar Green nell’anno di Expo: si tratta del premio firmato da Coldiretti Giovani Impresa e...

coldirettiLe imprese agricole di Vercelli e Biella scommettono sull’innovazione e partecipano al concorso nazionale Oscar Green nell’anno di Expo: si tratta del premio firmato da Coldiretti Giovani Impresa e dedicato all’innovazione e all’imprenditoria giovanile parte quest’anno con rinnovato slancio e vigore. “Un’occasione per mostrare, ancora una volta, quanto l’agricoltura sia oggi sinonimo di sviluppo, nuove idee e rinnovato vigore imprenditoriale, soprattutto da parte delle giovani imprese” dicono il presidente e il direttore di Coldiretti Vercelli Biella Paolo Dellarole e Marco Chiesa nel sottolineare che “già – e con buon entusiasmo – stanno arrivando le prime adesioni”. Mai come quest’anno, concludono il presidente e il direttore, “Oscar Green sarà un’occasione di grande visibilità per il territorio, le imprese e le produzioni tipiche, grazie alla concomitanza con Expo 2015, che si svolge proprio a poche decine di chilometri dalle nostre province di Vercelli e Biella”.  Le Categorie del premio sono: Impresa 2.Terra – iIl successo imprenditoriale è il risultato del connubio tra creatività, originalità e grande abilità progettuale, con occhio di riguardo all’innovazione e alle nuove tecnologie;  Agridea 2.0 – premierà le giovani aziende agroalimentari che hanno creato una cultura d’impresa esemplare, riuscendo a incanalare tutti questi elementi per lo sviluppo e la crescita dell’agricoltura italiana, coniugando tradizione e innovazione; Campagna Amica – la valorizzazione dei prodotti made in Italy è il fulcro della categoria Campagna Amica. Saranno premiate le imprese in maniera innovativa raggiungono direttamente il consumatore finale rispondendo alle esigenze di: sicurezza alimentare, qualità dei prodotti, tutela ambientale dando lustro ai prodotti tipici italiani su scala locale, nazionale e mondiale. Saranno presi in considerazione le ripercussioni positive sullo sviluppo e la promozione del territorio, così come la trasparenza per agevolare scelte di consumo consapevoli; Paese Amico – è rivolto a premiare tutte quelle istituzioni pubbliche, da comuni e province ad asl e scuole, che hanno dato il loro contributo per l’attuazione dei progetti promossi da Coldiretti; We Green – è la categoria dedicata alle aziende che pongono particolare attenzione alla tutela dell’ambiente e all’agricoltura sociale ponendosi come interpreti di un modello di sviluppo attento alla sostenibilità e a servizio dell’intera società. Il ruolo dell’imprenditore diventa fondamentale per lo sviluppo della comunità e del territorio: nascono imprese più umane, dove l’agricoltura diventa un mezzo fondamentale per il benessere generale. Rientrano in questa categoria le fattorie sociali, ovvero, quelle imprese che hanno come scopo finale il miglioramento della qualità della vita e dello sviluppo locale, attraverso nuove forme di welfare rivolte alla sostenibilità ambientale e all’integrazione tra agricoltura, artigianato e servizi. We Green sono anche tutte quelle imprese che lavorano e producono in modo ecosostenibile riducendo al minimo la produzione di rifiuti, riparmiando energia e risparmiando i materiali attarverso processi innovativi a tutela dell’ambiente;  Fare Rete – prende in considerazione i modelli di imprese, cooperative, consorzi agrari, società agricole e non, capaci di creare reti sinergiche in grado di massimizzare i vantaggi delle aziende agroalimentari e del consumatore finale. Nel caso di società non agricole, è necessario dimostrare il legame di rete con aziende agricole, con cui collaborano per lo sviluppo di progetti innovativi che coniugano agricoltura e tecnologica, così come artigianato tradizionale e mondo digitale, arrivando fino agli ambiti del turismo, del design e di ricerca accademica. (10.03.15)

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI