BASF: ANCORA CRESCE, ARRIVA BAS

La società tedesca annuncia un cambio della guardia nell'organizzazione interna

Nuove nomine per la Divisione Agricultural Solutions di BASF: a partire dal 1° settembre Alberto Ancora ha assunto la responsabilità della subregione EMEA South ed Eric Bas gli succede nel ruolo di Country Manager per l’Italia.

All’interno della nuova organizzazione EMEA della divisione BASF Agricultural Solutions cresce il ruolo di Alberto Ancora. Dopo 7 anni alla guida della struttura italiana e dell’area Sud Europa, assume l’incarico di Vice President della nuova subregione EMEA South che comprende in aggiunta ai Paesi dell’area mediterranea – Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Israele – anche Turchia, Iran, Africa e Medio Oriente.

Contestualmente, Eric Bas succede ad Alberto Ancora quale nuovo Country Manager della Divisione Agricultural Solutions per l’Italia. 40 anni, argentino, ha maturato una solida esperienza nel settore ricoprendo incarichi internazionali sia in ambito marketing che vendite. Nel nuovo ruolo Bas, forte del solido approccio segnato dal suo predecessore, guiderà il team verso le nuove sfide ed opportunità del mercato, con l’obiettivo di rispondere sempre meglio alle esigenze di distributori e agricoltori italiani.

Eric Bas è laureato in ingegneria industriale presso la Universidad Nacional de Rosario (Santa Fe) con un MBA alla IAE Business School dell’Universidad Austral di Buenos Aires. Da 15 anni in BASF, di cui gli ultimi 10 nella divisione Agricultural Solutions, Bas ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità: è stato Senior Key Account Manager per i prodotti agrofarmaci e sementi per i paesi Paraguay, Uruguay e Bolivia e Global Marketing Manager per il segmento degli insetticidi. È in Italia dal 2018, dove prima dell’attuale incarico ha ricoperto il ruolo di Head of Marketing Italy. Fonte: Basf

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI