ARPEA LIQUIDA 30 MILIONI PER IL PSR

...

ARPEATrenta milioni di euro liquidati il 31 ottobre da Arpea: è questo il decreto di ottobre che, nella corsa della fine programmazione 2007-2013, ha permesso di finanziare tutte le misure del PSR: 9,5 ml€ sugli assi 1,3 e 4 e ben 14,5 ml€ sulle misure a superficie dell’agroambiente e dell’indennità compensativa. E nello specifico sono stati finanziati gli anticipi delle domande per le misure 211 214 – prosecuzione campagna 2015. Entro novembre, invece, a seguito dell’approvazione della graduatoria regionale, si potranno liquidare gli anticipi sempre della misura 214 per le nuove adesioni della campagna 2015. «Stiamo facendo tutto il possibile per sostenere l’agricoltura piemontese» commentano l’assessore regionale Giorgio Ferrero e il commissario Arpea Enrico Zola, «entro l’anno verranno utilizzati i finanziamenti previsti dal vecchio PSR, in modo da utilizzare tutti i fondi messi a disposizione». Infine, l’Agenzia, oltre all’attento lavoro di questi ultimi mesi sul fronte della chiusura PSR 2007 -2013 sarà impegnata, insieme a Regione Piemonte, nell’avvio del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020: è infatti dello scorso 28 ottobre l’adozione formale del nuovo PSR da parte della Commissione europea. Ben 1,09 miliardi di euro nei prossimi 7 anni a sostegno del mondo agricolo piemontese. (03.11.2015)

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI