Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

A SIVIGLIA SI TORNA A SEMINARE RISO

Siviglia

Si torna a seminare su un’ampia area nella zona del Guadalquivir, nell’area di Siviglia: dopo due anni duri e difficilissimi a causa della siccità, quest’anno si torna finalmente a seminare su un vasto areale di circa 25.000 ettari tra la fine di maggio e l’inizio di giugno, il che si traduce anche in circa 5.000 posti di lavoro. Questa volta la Commissione della Confederazione Idrografica del Guadalquivir (CHG) ha ricevuto un’assegnazione di acqua pari a due terzi del massimo totale di acqua che può ottenere, cioè 264 ettometri cubi. LEGGI L’ARTICOLO QUI.

LE DICHIARAZIONI DI MAURICIO SOLER

 

Un risultato celebrato nelle dichiarazioni rilasciate a Europa Press dal presidente della Federazione dei risicoltori di Siviglia, Mauricio Soler, che ha manifestato l’illusione di poter finalmente raggiungere questo livello di semina dopo che l’anno scorso non era stato possibile seminare nulla e l’anno precedente era stato possibile seminare solo il 30% dei 27.000 ettari disponibili a causa della mancanza di acqua. Il 2023 non è quindi una buona annata, sia per le cattive condizioni del fiume – con un’alta salinità e con un flusso ecologico quasi nullo – sia per le alte temperature di luglio, ha spesso ricordato Soler. I risicoltori sivigliani invece quest’anno stanno già preparando i terreni per poi livellarli con il laser.

Inoltre, il settore risicolo sivigliano richiama sempre l’attenzione sulla capacità di restituire il 75% dell’acqua che catturano con materiali in sospensione ad uno stato di purezza, il che li rende le risaie un vero e proprio filtro per il fiume, oltre ad aiutare la sua biodiversità di flora e fauna.

 

MARZO SALVA LE SEMINE

La semina sarà possibile grazie alle piogge cadute in Andalusia nel mese, soprattutto a marzo. La media delle precipitazioni accumulate nel mese di marzo nei bacini del Guadalquivir è stata di 209 litri per metro quadrato (l/m2), un valore superiore del 194% rispetto alla media storica dello stesso mese (71 l/m2). Si tratta del terzo valore più alto registrato in questo mese negli ultimi 40 anni, dietro solo a marzo 2013 e 2018, secondo il Rapporto pluviometrico preparato mensilmente dalla Confederazione idrografica del Guadalquivir (CHG), un’agenzia del Ministero per la Transizione ecologica e la Sfida demografica.

 

Puoi seguirci anche sui social: siamo presenti su facebook, e linkedin. Se vuoi essere informato tempestivamente delle novità, compila il modulo newsletter e whatsapp presente in home page. Se vuoi leggere ricette e notizie sul riso in cucina trovi tutto su http://www.risotto.us e se vuoi comprare dell’ottimo riso in cascina collegati a http://www.bottegadelriso.it

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio