Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

RISO SALATO

da | 17 Giu 2013 | Riso in cucina

E’ il sale il vero nemico del riso ferrarese e rodigino. Il Delta del Po Š assediato dal mare Adriatico, le cui acque stanno rientrando nell’alveo del fiume, causando gravi danni alle colture di riso. Lo ha denunciato il quotidiano cattolico Avvenire nei giorni scorsi, nell’ambito di una lunga inchiesta che esamina anche lo stato di salute di altri fiumi: l’Adige, il Brenta, il Piave… persino il Tagliamento sarebbe "ferito" dal cuneo salino che comprometterebbe anche la falda idrica. Il problema interessa direttamente la risicoltura di Ferrara e Rovigo, dove si producono pregiate variet… da risotto. Il cuneo salino impedisce infatti di utilizzare le acque del grande fiume per le irrigazioni, compromettendo le rese e in qualche caso la stessa coltivazione di questo cereale. L’inquinamento salino penetra dalla foce del fiume anche per venti chilometri e il fenomeno Š una conseguenza della siccit… che riduce la portata del Po e degli altri fiumi padani. Per il momento, ci dicono i risicoltori di Jolanda di Savoia, si affronta il problema riutilizzando le acque di scolo dei campi, cioŠ irrigando il pi— possibile con la stessa acqua, presa a monte del tratto di Po inquinato e passata di risaia in risaia. Ma ovviamente Š una soluzione tampone.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio