Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

L’ENTE RISI: NESSUN RISCHIO

da | 17 Giu 2013 | Riso in cucina

"Il primato e l’eccellenza del riso italiano non devono essere in alcun modo offuscati dall’eco della vicenda riguardante la contaminazione di alcune partite di riso importato di origine statunitense con il riso gm LLRICE601, la cui commercializzazione non Š autorizzata in Comunit…". Lo afferma una nota dell’Ente Nazionale Risi con cui termina l’allarme nazionale. "La fiducia dei consumatori verso il riso italiano deve restare intatta – afferma l’Ente Nazionale Risi – tutte le variet… coltivate in Italia sono ottenute con metodi tradizionali di selezione e sono iscritte in un apposito registro nazionale tenuto da una autorit… pubblica".L’Ente Nazionale Risi ricorda: "che l’Italia con i suoi 220.000 ettari di risaia non solo copre il proprio fabbisogno ma esporta circa i 2/3 della produzione mentre solo una piccola quantit… di riso, destinata a mercati di nicchia, viene importata dal resto del mondo". L’Ente Nazionale Risi, i risicoltori e i trasformatori italiani, conclude il comunciato, "guardano con interesse al progetto ipotizzato dal Sottosegretario alla Salute Gianpaolo Patta di valorizzare l’italianit… della nostra produzione per orientare il consumatore nella fase di acquisto".

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio