FONDI PER LA PROMOZIONE: PRONTI… VIA!

Entro gennaio Bruxelles pubblicherà i bandi per 133 milioni di euro

Entro gennaio saranno pubblicati i bandi per ottenere i fondi per la promozione dei prodotti agricoli comunitari: gli agricoltori e le organizzazioni della Ue hanno ottenuto a questo scopo un aumento del budget a 133 milioni di euro nel 2017, contro i 111 milioni del 2016. Lo scopo è quello di  promuovere i prodotti agricoli europei al di fuori e all’interno dell’UE per continuare a trovare nuovi mercati. L’importo servirà a co-finanziare diversi programmi, molti dei quali guardano a regioni e paesi terzi, tra cui Cina , Medio Oriente, Nord America, Sud-Est asiatico e Giappone.

Un bando a presentare proposte per ottenere fondi dal budget di promozione 2017 sarà lanciato in questo mese di gennaio, al più tardi. Le organizzazioni proponenti possono presentare le domande e le loro campagne, di solito a rotazione nel corso di tre anni, saranno co-finanziate dalla Commissione europea per una percentuale variabile tra il 70 e l’85%.

Nel 2016 sono stati finanziate complessivamente 66 richieste: i prodotti più pubblicizzati sono stati frutta e verdura (30% dei programmi), seguita da carne (17%) e prodotti lattiero-caseari (15%). Ciò riflette l’importanza della politica di promozione di settori di supporto che vivono situazioni di mercato difficili. Sono previsti anche una serie di cambiamenti per la promozione nel 2017: oltre a fornire un aumento del bilancio per il 2017, fino a 133 milioni rispetto a 111 milioni di euro del 2016 a un tasso di cofinanziamento del 70% -85%, vi sarà un supplemento di 9 milioni e mezzo di euro, disponibili per azioni di promozione gestiti direttamente dalla Commissione, (ad esempio per coprire i costi dei padiglioni UE nelle fiere nei paesi terzi, missioni di alto livello). Altri 63 milioni di euro sono destinati a programmi di promozione sui mercati dei paesi terzi. Il piano punta ancora una volta sulla valorizzazione dei sistemi di qualità europei, delle regioni ultraperiferiche e di produzione biologica, ma comprende anche elementi specifici per i settori colpiti dalla difficoltà di mercato e un extra budget di 4 milioni e mezzo di euro disponibile per fronte alle crisi impreviste. Un altro elemento di novità per il 2017 è un assegno pari a 15 milioni di euro per i programmi di promozione aumentando la consapevolezza di agricoltura sostenibile e il ruolo dell’agricoltura per l’azione per il clima sul mercato interno.

Una giornata informativa si svolgerà a Bruxelles il 31 gennaio  con l’obiettivo diinformare i potenziali candidati su come presentare le domande; saranno proposti esempi esempi di campagne di successodel passato. Sarà anche organizzata una sessione di networking per facilitare la preparazione di proposte da parte di più nazioni coordinate.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI