Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

AAA LUNGO B CERCASI

da | 13 Feb 2021 | NEWS

tondi

In relazione alla limitata disponibilità ed alle problematicità nell’import connesse alla pandemia, allo stato attuale  il Lungo A risulta un po’ meno ricercato, a differenza del Lungo B, oggetto di forte domanda a fronte di una effettiva staticità dei mercati, dato che gli stock in arrivo dall’estero sono modesti. Questo si evidenzia anche dalla situazione dei mercati di soia, grano e mais, in crescita. In leggera crescita a Vercelli il Lungo B (+4), insieme a Carnaroli e similari, ma solo nel prezzo minimo (+15). Anche sulla Borsa di Novara cresce il Lungo B (con una variazione di +15), unitamente a Lido e similari (+5) e Dardo, Luna CL e similari (+5). La Borsa di Milano è quella che vede le variazioni più rilevanti, principalmente su Lungo B (+15) e su Lido, Crono, Flipper e similari (+15); variazioni più contenute per Augusto (+10), Loto e Nembo (+10), Luna CL, Dardo e similari (+10).

Del tutto immobile invece la borsa di Mortara, sulla quale non si rileva alcun tipo di variazione, diversamente dalla scorsa settimana, quando il Lungo B rilevava un aumento del 20%. La situazione dei trasferimenti di risone al 9 febbraio 2021 vede trasferito un totale di 10.786 t di Tondi, 1.435 t di Medi, 14.576 t di Lunghi A e 5.987 t di Lunghi B, per un totale di 32.784 t, pari al 2,16% rispetto al disponibile. In risalita le quotazioni del risone sui mercati comunitari: in particolare in Spagna salgono Japonica (333€/t) e Indica (343€/t), in Portogallo Japonica (380€/t) come anche in Grecia (350€/t). Prezzi stabili sui risoni Bio: Indica €. 71, Tondo €. 70, Lungo A €. 70, Interno €. 80-85. Giovanni Migliavacca, mediatore milanese, commenta: «La settimana ha registrato poca richiesta su tutte le varietà; il fatto che i sottoprodotti siano sempre cercati ed in aumento sta ad evidenziare proprio questa situazione di stallo.

In particolare: i mercati di esportazione tipo Ribe a 340€/t, Loto e Augusto a 380€/t, gli Originari a 320€/t, il Selenio a 350€/t e il Centauro a 350€/t, i Lunghi B a 400€/t con ritiri e pagamenti lunghi a fine maggio, Baldo e similari a 450€/t ma nominali senza scambi. I mercati da Interno tipo Arborio, Volano e similari a 460€/t ma con pochi compratori, Carnaroli a 510€/t e similari a 460€/t, Roma con Barone a 400€/t, S.Andrea e similari a 420€/t. Il Vialone Nano a 500€/t. I risoni biologici: Lungo B a 750€/t, Ribe e Tondi a 700€/t, Arborio e Carnaroli a 900€/t». SCARICA LA TABELLA DEI PREZZI Autore: Milena Zarbà

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio