INSETTICIDA REVOCATO

Sparisce un prodotto alla alfa-cipermetrina. Scorte da smaltire entro l'estate

Con apposito decreto, il Ministero della Salute ha revocato l’autorizzazione alla vendita ed all’impiego di alcuni formulati commerciali contenenti la sostanza attiva alfa-cipermetrina. Tra essi spicca anche il Contest, che trova impiego in risicoltura, settore produttivo in cui era autorizzato esclusivamente per la lotta agli afidi. La revoca è dovuta alla rinuncia da parte della ditta detentrice della registrazione a presentare il dossier per la “revisione” previsto dal Reg. UE 1107/09. Le scorte giacenti presso i rivenditori potranno essere commercializzate fino al 21 luglio 2020, mentre l’impiego in campo del prodotto sarà permesso fino al 21 gennaio 2021. Di fatto quindi l’uso di questo prodotto fitosanitario in risaia si esaurirà nel corso dell’estate 2020. Eventuali giacenze andranno smaltite come rifiuti tossico-nocivi. (Scarica la revoca)

Categorie
Tecnica
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI