Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

LA VECCHIA E IL LADRO

da | 20 Lug 2014 | La curiosità

C’era una volta una donna molto vecchia che tutti i giorni preparava il riso, però tutte le volte un ladro glielo rubava. La vecchia si stancò di questo fatto. Andò dal re per chiedergli aiuto, ma il re si rifiutò di aiutarla perché lei era povera. Ritornando, vide nei pressi della sua casa, in un lago, un coccodrillo, un pesciolino, un rasoio, della polvere, della cera ed un acciarino. La vecchia chiese aiuto a questi animali e a questi oggetti, perché si accorse che parlavano e che erano magici.  Dopo di che dormì tranquillamente tutta la notte. A mezzanotte, come sempre, il ladro venne a rubare il riso. Quando aprì la pentola, il pesciolino gli morse un dito. Corse a mettere il dito nel secchio dell’acqua fresca, ma la polvere gli entrò negli occhi impedendogli di vedere. Scivolò sulla cera, cadde e si tagliò con il rasoio. Improvvisamente l’acciarino appiccò il fuoco al suo vestito; per spegnere il fuoco, il ladro  si buttò nel lago, ma lì lo attendeva il coccodrillo che lo morse e lo trattenne. Al mattino il coccodrillo chiamò la vecchia e le domandò quale castigo volesse infliggere al ladro. La donna, buona e gentile, lo lasciò andare con la promessa che in futuro si sarebbe comportato onestamente.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio