RESISTENZE: FERMATELE COSÌ

RESISTENZE: FERMATELE COSÌ

Esiste anche una chimica di precisione. E’ quella che utilizza le tecnologie più avanzate per realizzare un vecchio adagio: salvare capra e cavoli, cioè contrastare le resistenze senza pregiudicare la sostenibilità. Una volta pareva impossibile ma BASF ci sta...
MENO RESIDUI CHIMICI NELLE ACQUE

MENO RESIDUI CHIMICI NELLE ACQUE

L’incremento della semina interrata non aiuta l’equilibrio della falda freatica. L’aveva detto il ricercatore dell’Ente Risi Marco Romani alla vigilia del convegno Watpad. L’hanno ripetuto tutti i relatori, che ieri hanno sintetizzato al centro ricerche di Castello...
SCONFIGGERE IL CRODO RESISTENTE ALL’IMAZAMOX

SCONFIGGERE IL CRODO RESISTENTE ALL’IMAZAMOX

Il riso crodo (Oryza sativa var. silvatica) è una delle principali infestanti del riso; la sua presenza in Italia è storica, ma negli ultimi trent’anni è significativamente aumentata. Le principali cause che hanno favorito questa diffusione – spiega Maurizio...
GUARDA IL CODICE E COMBATTI LE RESISTENZE

GUARDA IL CODICE E COMBATTI LE RESISTENZE

La monosuccessione e l’utilizzo prolungato e continuativo di erbicidi con il medesimo meccanismo d’azione favorisce l’insorgenza di infestanti resistenti.  «Per contenerle – spiega Maurizio Sattin, coordinatore del Gruppo Italiano Resistenza agli Erbicidi –...
L’ANNO DELLA SOIA?

L’ANNO DELLA SOIA?

Questo non è un anno di boom della soia. Solo i più accorti hanno capito che in un’annata così fresca, in cui l’acqua non manca, questa coltura non dev’essere approcciata come un ripiego. L’anno scorso il meteo non ci ha aiutato, ma quest’anno coltivare soia dovrebbe...