LA RISAIA CAMBOGIANA CRESCERA’ ANCORA

Il rapporto statunitense parla chiaro: previsto un incremento entro fine 2018 del 4%

Nell’annata commerciale 2017/18, il Governo degli Stati Uniti, nel suo rapporto sull’andamento dei cereali cambogiani,  stima che l’area e la produzione di riso del Paese asiatico aumentino di circa il 4 per cento rispetto all’anno precedente, date le condizioni meteorologiche favorevoli, l’approvvigionamento idrico sufficiente e l’aumento dei prezzi del risone e delle esportazioni. Per l’anno prossimo si prevede che la crescita continuerà ancora del 2%, poiché le esportazioni probabilmente continueranno a crescere. Nel 2016/17, il volume ufficiale delle esportazioni di riso ha subito un incremento del 17% rispetto all’anno precedente, spinto dall’aumento degli acquisti dalla Cina e dalle politiche di incentivazione di nuova adozione da parte del governo locale. Negli ultimi tre anni, la domanda di esportazioni dai mercati cinesi ed emergenti in espansione ha controbilanciato la domanda dai mercati tradizionali. E’ stata rivista la resa alla lavorazione, portandola al 61 percento, in ribasso dal 64 percento, dopo una revisione dell’industria risiera locale.

Le annate 2016/17 e 2017/18 hanno mostrato un aumento della produzione: sono stati i mercati emergenti ad aver assorbito le eccedenze. Nel maggio 2017, la Cina ha accettato di aumentare la quota di acquisto di riso cambogiano da 200.000 a 300.000 tonnellate, a partire dal 2018. Dal 2014 al 2017, la Cina, guidata da China National Cereals, Oils e Foodstuffs Corporation (COFCO), ha importato quasi 400.000 di tonnellate in totale di riso aromatico (varietà Phka Malis e Sen Kra Ob), di riso bianco e di riso spezzato. Secondo COFCO, la percentuale di riso aromatico esportato in Cina dalla Cambogia è aumentata dal 47 al 76 percento negli ultimi quattro anni. Attualmente, il riso cambogiano rappresenta solo dal 2 al 4% delle importazioni totali in Cina: questo indica che esiste ancora un potenziale di crescita per le esportazioni di queste varietà di alta qualità. Autore: Ezio Bosso

Categorie
RisicolturaUncategorized
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI