COLDIRETTI: RISICOLTURA AMICA DELL’ACQUA

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail«La Coldiretti interprovinciale ha dato volentieri il proprio patrocino a un convegno che ha avuto il merito di evidenziare il ruolo dell’irrigazione e dell’acqua nella risicoltura e nell’attività agricola...
coldiretti«La Coldiretti interprovinciale ha dato volentieri il proprio patrocino a un convegno che ha avuto il merito di evidenziare il ruolo dell’irrigazione e dell’acqua nella risicoltura e nell’attività agricola di un territorio a forte vocazione rurale, come quello delle due province di Vercelli e Biella». Lo dicono il presidente e il direttore della Coldiretti interprovinciale Paolo Dellarole e Marco Chiesa a margine del convegno dedicato alla “Sostenibilità ambientale: tutela delle acque” svoltosi ieri presso il centro Vercelli Fiere di Caresanablot. «La risicoltura nel Vercellese affonda le proprie origini nella storia e nel mito”  sottolineano il presidente e il direttore della Coldiretti interprovinciale nel sottolinearne “l’origine antica che data già dagli anni del basso Medioevo, periodo in cui peraltro si hanno le prime opere di canalizzazione irrigua per apportare l’acqua alle risaie. Tutelare l’acqua e scoprirne il ruolo agricolo significa conoscere davvero a fondo quella risicoltura fortemente identitaria per il nostro territorio: una risicoltura che ne è immagine e storia e che ha portato, nei secoli, a creare una conformazione unica della pianura vercellese e del basso Biellese, come testimonia il reticolo di rogge e canali irrigui che ha anche la funzione di preservare la nostra pianura dai più gravi eventi alluvionali. Il riso è agricoltura e cultura, il riso è potenzialità di crescita per un’economia che non è solo rurale, ma anche turistica e dell’intera filiera agroalimentare. Allo stesso tempo, il riso è identità vercellese e italiana nel mondo e senza acqua non c’è riso: per questo è importante tutelarla e preservarla, con una corretta gestione e una pianificazione che sappia guardare agli scenari futuri». (30.10.2015)
Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI