«SULLE POLIZZE AGEVOLATE UN BEL SEGNALE»

La Coldiretti vercellese plaude all'autorizzazione di 49 milioni di euro

Autorizzati 49 milioni di euro di pagamenti in favore degli agricoltori che hanno sottoscritto polizze assicurative agevolate. Tale importo riguarda la campagna assicurativa del 2016. La cifra si somma ai contributi già erogati, per una spesa complessiva sostenuta pari a 264 milioni di euro. «Una risposta alle nostre sollecitazioni – commenta il presidente di Coldiretti Vercelli Biella Paolo Dellarole – poiché le imprese sono ormai ostaggio della burocrazia da troppi anni. Tale situazione richiede la massima attenzione, come abbiamo più volte fatto presente, perché sta generando tensioni finanziarie sia sui Consorzi di Difesa, i quali hanno svolto un’opera importante di sostituzione della pubblica amministrazione supportando le aziende associate sia nei confronti delle imprese stesse. I ritardi accumulati stanno, infatti, mettendo in difficoltà l’intero sistema; per questo il recente provvedimento e la programmazione di pagamenti per ulteriori 240 milioni di euro entro la fine dell’anno sono un segnale importante. Accogliamo positivamente, inoltre, le semplificazioni in fase di introduzione che si vanno ad aggiungere alle novità del regolamento Omnibus che prevede un abbassamento della soglia di intervento al 20%, rispetto al 30% precedente, ed un innalzamento del contributo al 70%, rispetto al 65% precedente. In particolare, tra i nuovi provvedimenti, segnaliamo la possibilità di effettuare pagamenti parziali sulle domande oggetto di riesame, la possibilità di effettuare le istruttorie delle domande, l’ammissione a sostegno e la contestuale presentazione della domanda di pagamento. Auspichiamo  – conclude il presidente Dellarole – che ora venga realmente rispettato il calendario dei prossimi pagamenti al fine di dare un concreto sostegno alle nostre imprese agricole: non è più possibile temporeggiare». Fonte: Coldiretti

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI