Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

SISTRI TRANSITORIO

da | 11 Gen 2015 | Norme e tributi

sistriPer quanto attiene i soggetti obbligati ad aderire al SISTRI, con il comma 3 dell’art. 9 del decreto Milleproroghe viene prorogato sino al 31 dicembre 2015, il regime binario e cioè il periodo transitorio di adeguamento in cui vecchi adempimenti (in particolare quelli “cartacei” di cui agli articoli 190 e 193 del D.Lgs 152/2006 nella versione antecedente l’entrata in vigore delle modifiche introdotte dal D.Lgs 205/2010), con le relative sanzioni, ed i nuovi adempimenti “informatici”, coesistono. Ciò con l’obiettivo di «consentire la tenuta in modalità elettronica dei registri di carico e scarico e dei formulari di accompagnamento dei rifiuti trasportati nonché l’applicazione delle altre semplificazioni. Ne consegue che fino al 31 dicembre 2015, a prescindere dall’utilizzo di SISTRI, vige l’obbligo di mantenere la tracciabilità dei rifiuti tramite il registro di carico e scarico e il formulario. Le sanzioni relative alla disciplina SISTRI – art 260 bis commi 3-9 e art 260-ter del D.Lgs 152/2006, si applicheranno sempre a partire dal 31 dicembre 2015 Mentre le sanzioni per la mancata iscrizione o mancato versamento dei contributi (art. 260-bis, commi 1 e 2 del D.Lgs 152/2006) saranno applicabili a decorrere dal 1 febbraio 2015. (09.01.15)

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio