Sformato di riso e funghi

FacebookGoogle+LinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 530 –  Durata della preparazione: 90 – Durata della cottura del riso: 17 – Difficoltà di esecuzione: Bassa –  Varietà di Riso utilizzata: Vialone nano – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: pentola, tegame,...

Porzioni: 4 – Calorie per porzione: 530 –  Durata della preparazione: 90 – Durata della cottura del riso: 17 – Difficoltà di esecuzione: Bassa –  Varietà di Riso utilizzata: Vialone nano – Vegetariana: No –  Tipo di cottura: Fornello – Utensili da cucina: pentola, tegame, stampo da forno, salsiera, piatto da portata, coltello, cucchiaio di legno – Provenienza:

Ingredienti:

Nome Q.tà Note KCal
riso 350 grammi 1162
pangrattato 20 grammi 70,2
fungo 170 grammi di cui 20 gr secchi e 150 freschi 34
pollo, fegatino 200 grammi 0
panna 1 cucchiai 337
Emmenthal 30 grammi 120,9
parmigiano 30 grammi grattugiato 116,1
uovo intero 4 numero 512
burro 80 grammi di cui 30 per il sugo 606,4
vino bianco 1 bicchieri 70
brodo di carne 0,5 bicchieri caldo 3,5
scorza grattugiata di limone Q.B.
sale Q.B.
pepe Q.B.
noce moscata Q.B.

Preparazione:

In una pentola con abbondante acqua salata, lessate il riso per circa 15 minuti; scolatelo al dente, incorporatevi le uova, il parmigiano grattugiato, l’emmenthal tagliato a pezzetti molto piccoli, un pizzico di scorza di limone, la panna liquida, sale e pepe. Mescolate con cura, amalgamando tutti gli ingredienti. Versate il composto in uno stampo imburrato e cosparso di pangrattato, mettete in forno caldo e cuocete, a calore moderato, per 40 minuti. Nel frattempo, preparate il sugo: mondate e pulite i funghi freschi e tagliateli a fettine sottili, pulite e lavate i fegatini e tritateli, fate rinvenire in acqua tiepida i funghi secchi e tagliateli a pezzetti. In un tegame, fate fondere il burro, aggiungete i funghi e fate rosolare, per 5 minuti; unitevi i fegatini e lasciate insaporire, condite con sale e un pizzico di noce moscata; bagnateli, ogni tanto, con il vino e con il brodo. Sfornate il riso su un piatto da portata, versate al centro due o tre cucchiaiate di sugo e servite subito. Mettete il rimanente sugo in una salsiera e servitelo a piacere.

Categorie
Ricetta
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI