Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

PRESENTATE LE NUOVE SEMENTI CLEARFIELD

da | 30 Ago 2016 | Prodotti in campo

gusbertibasfDante e Ariosto, Allegro e Galassia, Rg 201 e Ribaldo, ma soprattutto CL 111 e CL 31: sono le varietà più gettonate durante la tradizionale visita in campo promossa dall’Ente Nazionale Risi presso la cascina Salsiccia dei cugini Marchesani, a Vigevano. La manifestazione, giunta alla 29° edizione, espone le novità dell’anno prossimo e tra le diverse proposte delle ditte sementiere si segnalano ancora una volta le varietà Clearfield: «CL 111 è un lungo B che sarà commercializzato per il primo anno e ha un ciclo di 150-155 giorni, per semine entro il 5 maggio in Lomellina e fino al Milanese e una prima negli altri areali, indicativamente entro il 25 aprile – spiega Davide Gusberti (foto piccola), responsabile tecnico e commerciale di Basf, che detiene i diritti sulla tecnologia Clearfield -. Questa varietà presenta un ottimo vigore iniziale e si distingue per la tolleranza al brusone».

IMG_1835In parcella, la varietà in esame ha prodotto più di 90 quintali, segno che, costituita negli Usa, si è ben adattata al clima italiano. A quanto abbiamo saputo, Tecnoseed quest’anno lancerà sul mercato anche CL 31, una varietà dell’Ente Risi: lungo A da parboiled, presenta un ciclo di 155 giorni per semine entro il 20 aprile. La sua caratteristica è possedere ben due geni resistenti alla Pyricularia, il che permette all’agricoltore di concimare in modo robusto senza temere immediati attacchi fogliari e contenendo i trattamenti. La prima giornata della Salsiccia – sponsorizzata da Terrepadane e Cariparma – era rivolta agli imprenditori e sarà seguita da un open, nella giornata di sabato, con le prove agrimeccaniche. Nelle foto, le prove in campo e un momento conviviale.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio