L’INDIA VUOL RADDOPPIARE I REDDITI DEI RISICOLTORI

Progetto ambizioso del governo che investe in una nuova struttura di ricerca

Il Primo Ministro indiano Shri Narendra Modi punta a raddoppiare i redditi dei risicoltori indiani con l’inaugurazione del Centro regionale dell’Irri, (Istituto internazionale di ricerca sul riso) Asia meridionale (IRRI SARC) a Varanasi, nell’Uttar Pradesh. Si tratta di una delle nuove sedi che l’istituto ha deciso di attivare nei numerosi Paesi produttori.

Si tratta di una struttura di ricerca che rafforzerà la capacità di ricerca nazionale dei paesi produttori di riso nell’Asia meridionale e nell’Africa subsahariana. Fornendo ricerca avanzata, insegnamento e servizi per migliorare la produzione agricola, la qualità delle sementi e il valore nutrizionale del riso, il centro lavorerà anche con i partner nazionali per migliorare le conoscenze e il reddito degli agricoltori. All‘inaugurazione presente anche il Primo Ministro di Uttar Pradesh, Shri Yogi Adityanath, e altre autorità locali. Erano presenti anche rappresentanti dell’Associazione sud-asiatica per la cooperazione regionale (SAARC) e altri principali donatori e organizzazioni partner. Questo è un momento fondamentale per l’India e l’IRRI, ha spiegato il direttore generale dell’IRRI, Dr. Matthew Morell: «Questo centro di ricerca sul riso all’avanguardia catalizzerà la collaborazione Sud-Sud, rafforzerà le competenze e le capacità di ricerca dei paesi produttori di riso della regione e contribuirà agli obiettivi di sviluppo sostenibile». E ha aggiunto: «È solo attraverso il supporto della nostra rete di partner globali, come il governo indiano, che le conoscenze e le innovazioni acquisite in questo centro possono essere rapidamente adattate per soddisfare le esigenze degli agricoltori in India, in tutta l’Asia meridionale e in tutta l’Africa».
Le strutture dell’IRRI SARC includono il Centro di eccellenza nella Rice Value Addition (CERVA), una serie di moderni laboratori in cui vengono valutati i chicchi di riso per qualità e valore nutrizionale e vengono condotte valutazioni sensoriali per il sapore, la consistenza e l’aroma dei cereali; strutture in loco. Il braccio per l’istruzione e la formazione dell’IRRI SARC, IRRI Education, insegnerà agli scienziati e ai leader dell’agricoltura le ultime tecnologie e innovazioni per l’agricoltura sostenibile; e laboratori per il monitoraggio e la valutazione delle colture digitali e campi di dimostrazione in cui vengono condotti test di varietà.
Categorie
InternazionaleUncategorized
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI