FITOFARMACI: CARICARE IN SISCO

Obbligo entro il 31 gennaio 
riso

Le aziende lombarde che hanno l’obbligo di tenere il registro informatizzato dei trattamenti con fitofarmaci (aziende con SAU condotta a coltivazioni erbacee pari o superiore a 150 ha) e che hanno effettuato la registrazione degli interventi con un applicativo diverso da SISCO, devono ricordare che entro il 31 gennaio 2021 devono caricare in SISCO i dati dei trattamenti eseguiti nel 2020. (Fonte: Confagricoltura Milano)

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, TwitterLinkedin 

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI