CONSULTAZIONE UE SULLE MISCELE CHIMICHE

L'Efsa avvia una nuova procedura che ha come target la concentrazione di tossicità derivante dall'esposizione combinata a più sostanze

L’EFSA, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare con sede a Parma, sta lavorando sulla concetrazione della tossicità delle “miscele chimiche”. Ha quindi avviato una consultazione pubblica sulla bozza di linee guida relative alle metodologie armonizzate per valutare l’esposizione combinata a più sostanze chimiche. Una seconda consultazione correlata riguarda il modo in cui l’Autority propone di affrontare la genotossicità delle miscele chimiche. Le persone, gli animali e l’ambiente possono essere esposti a più sostanze chimiche (“miscele chimiche”) da una varietà di fonti come l’ambiente, il cibo e i prodotti di consumo. Capire come si comportano le sostanze chimiche combinate è complesso e il numero di combinazioni potenziali è ampio. Da questi risultati usciranno le nuove linee per gli agricoltori e i trasformatori alimentari dell’UE. Il documento di orientamento proposto e la relativa dichiarazione forniscono un quadro pratico per aiutare a valutare le tossicità combinate come i pesticidi, i contaminanti e gli additivi alimentari. E’ stato utilizzato anche il feedback di una precedente consultazione pubblica tenutasi nel 2016 per definire la portata di questo quadro. E’ in programma un’audizione tecnica sulla valutazione della genotossicità delle miscele chimiche il 27 settembre a Bruxelles, in Belgio. La registrazione si apre a breve. Per ulteriori informazioni sul lavoro dell’EFSA sulle miscele chimiche: http://www.efsa.europa.eu/en/topics/topic/chemical-mixtures

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI