RIDOTTI I DAZI NELLE FILIPPINE

RIDOTTI I DAZI NELLE FILIPPINE

Il presidente delle Filippine Rodrigo Duterte ha ridotto i dazi sul riso importato per garantire la sicurezza alimentare e proteggere i consumatori nel paese, il più grande importatore mondiale di riso. In un ordine esecutivo, Duterte ha tagliato i dazi tariffari...
MANCA CIBO, FRONTIERE APERTE

MANCA CIBO, FRONTIERE APERTE

Di fronte all’impennata dei prezzi dei generi alimentari, il presidente della Liberia, George Manneh Weah, ha deciso di sospendere, con effetto immediato dal 3 maggio 2021, i dazi di importazione sul riso. «Un’azione urgente è necessaria per raggiungere...
AFRICA OCCIDENTALE IN RIPRESA

AFRICA OCCIDENTALE IN RIPRESA

L’area e la produzione di riso in Africa occidentale – Burkina Faso, Guinea, Mali e Senegal – dovrebbero aumentare di oltre l’8% nel 2021/22 per raggiungere rispettivamente 3,350 milioni di ettari e poco più di 5 milioni di tonnellate....
GUERRA DELL’ACQUA IN PAKISTAN

GUERRA DELL’ACQUA IN PAKISTAN

La previsione 2020-2021 di esportazione del riso è che raggiunga una quantità equivalente al 2019/2020, ovvero 3.190.000 tonnellate di Non-Basmati più 960.000 tonnellate di riso Basmati, come spiega il rapporto The Rice, edito da Gaotrade. La Cina è stata un grande...
ROTTURE THAI IN CALO

ROTTURE THAI IN CALO

In Thailandia, come spiega il notiziario specializzato The Rice editod a Gaotrade, il riso spezzato Wrlg 5% è sceso a 468 dollari la tonnellata della scorsa settimana Fob Bangkok in sacchi da 50 chili. L’aumento dei prezzi del carburante ha fatto aumentare i...
IL RISO VIET COSTA MENO

IL RISO VIET COSTA MENO

In Vietnam i prezzi del riso da esportazione sono scesi, poiché i compratori si sono spostati su offerte più convenienti da parte di altri produttori, mentre la più grande area di coltivazione del riso della nazione è alle prese con un riemergere di infezioni da...