VUOI ENTRARE NEL MONDO DEGLI IBRIDI?

Lo promuove l'Irri di Manila: con 20mila dollari si possono ricevere le sementi
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Consorzio per lo sviluppo degli ibridi di riso (Hybrid Development Rice, HRDC) fa capo all’Irri, l’Istituto internazionale di ricerca sul riso con sede nelle Filippine. Promuove l’innovazione e l’accesso a nuovo germoplasma e a informazioni sulla tecnologia per selezionare ibridi di riso. Si tratta di un’organizzazione con adesione volontaria che aiuta le altre istituzioni che collaborano nella ricerca e nella produzione di varietà di ibridi di riso. In tutto il mondo in cui si produce questo cereale, ci sono ben note differenze tra le rese effettive e quelle potenziali, un vero e proprio «gap». Le varietà di riso ibride sono una tecnologia chiave che può aiutare a ridurre questa differenza, migliorando la resa e la redditività. Il consorzio organizza diversi eventi come piattaforma per lanciare ulteriori ricerche sugli ibridi di riso e per costruire collegamenti significativi nell’ambito della comunità che si occupa di questo tema. Uno dei più importanti eventi di HRDC, l’International Symposium Hybrid Rice (IHRs), si tiene una volta ogni quattro anni: quest’anno si terrà dal 17 al 20 novembre a Bali, in Indonesia. Le associazioni no profit, o quelle sostenute principalmente da fondi pubblici possibile aderire gratuitamente. Chi invece intende diventare un membro allo scopo di ricevere anche le sementi ibride, può farlo versando annualmente 20 mila dollari all’anno, pagando royalties più alte nella fase commerciale, oppure versando 45 mila dollari l’anno e pagando royalties più contenute durante la commercializzazione. PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

CORRELATI