VERONESE IGT, SUSSI PRESIDENTE

FacebookGoogle+LinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailFilippo Sussi (foto piccola) è il nuovo presidente del Consorzio di tutela della Igp Riso nano vialone veronese. Era vicepresidente da tre anni ed è iscritto a Confagricoltura Verona....

Filippo Sussi (foto piccola) è il nuovo presidente del Consorzio di tutela della Igp Riso nano vialone veronese. Era vicepresidente da tre anni ed è iscritto a Confagricoltura Verona. Classe 1974, laurea in economia e commercio, Sussi è titolare dell’azienda agricola “Le Colombare” di Nogarole Rocca. E’ stato presidente di Anga giovani di Confagricoltura Verona e successivamente ha ricoperto il ruolo di presidente regionale. Definisce “il riso Nano vialone igp un prodotto di nicchia poco conosciuto” e si ripropone di “aumentarne la visibilità, promuovendolo sia in Italia che in Europa. Attualmente la quantità di prodotto certificato è molto bassa, con una percentuale di igp che si aggira sul 5 per cento rispetto al totale del riso prodotto dalle nostre aziende. Ci piacerebbe aumentare l’offerta, riuscendo a sfondare sia sul mercato nazionale che internazionale” ha dichiarato appena eletto. Oggi il consorzio riunisce 31 aziende. (18.03.14)

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

CORRELATI