PACCHETTO GIOVANI E MISURE AGROAMBIENTALI

Aperti due bandi importanti dalla Regione Piemonte

La Regione Piemonte ha nuovi Bandi PSR 2014-2020, a partire dal Progetto Integrato o Pacchetto Giovani, che unisce le operazioni 6.1.1 (insediamento giovani) e 4.1.2 (miglioramento aziende giovani) del PSR 2014-2020. Le domande dovranno essere presentate entro il 6 luglio 2017, con un’unica domanda di sostegno. La dotazione finanziaria complessiva è di 17 milioni di euro, di cui 8 per l’insediamento e 9 per il miglioramento. La graduatoria sarà unica, onde evitare il pasticcio avvenuto con i due Bandi ( e conseguenti graduatorie separate) del 2016, seppure distinta tra zone svantaggiate e altre zone.

L’ operazione 6.1.1 – informa Confagricoltura Vercelli – concede un sostegno (Premio di insediamento) ai giovani agricoltori per l’avviamento di imprese, l’insediamento iniziale e l’adeguamento strutturale delle aziende, allo scopo di migliorare la competitività delle aziende agricole favorendo il ricambio generazionale mediante l’insediamento iniziale dei giovani agricoltori.

L’ insediamento dei giovani agricoltori dovrà avvenire in qualità di capo di un’azienda agricola; I giovani richiedenti devono presentare un Piano Aziendale che descrive il progetto di sviluppo proposto per l’azienda agricola oggetto di insediamento, progetto di sviluppo comprendente sia investimenti materiali nell’azienda che attività di crescita personale e professionale del giovane.

Tali Piani Aziendali saranno sottoposti a valutazione di merito da parte degli Uffici istruttori, tesa a verificare anche la congruità tecnica ed il corretto dimensionamento degli investimenti proposti, al fine di valutare l’ammissibilità delle domande di Premio.

L’operazione 4.1.2 ha lo scopo di migliorare il rendimento globale delle aziende agricole sostenendo l’acquisizione, la costruzione, la ristrutturazione, l’ampliamento e la modernizzazione dei fabbricati e dei relativi impianti nonché la dotazione di attrezzature e macchinari e l’impianto di coltivazioni legnose agrarie.

Il secondo Bando è l’apertura a nuove adesioni ad alcune operazioni della Misura 10 (pagamenti agroclimatici ambientali), come la diversificazione colturale delle aziende maidicole, la conversione dei seminativi in foraggere permanenti, la gestione degli elementi naturaliformi dell’agroecosistema, ecc. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 15 maggio 2017 (programmi di gestione della domanda grafica permettendo).

Per le rimanenti operazioni della Misura 10 è aperta solo la presentazione delle domande di prosecuzione dell’impegno.

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

CORRELATI