LA LINEA ESTONE PIACE ALLE CAMPAGNE

Approvazione del Copa alle strategie della presidenza europea

Copa – Cogeca, la federazione delle associazioni professionali e delle cooperative agricole ha accolto con favore le priorità proposte dalla Presidenza estone, che intende procedere sulla futura politica agricola comune (PAC) e migliorare la posizione degli agricoltori nella catena alimentare. La federazione ha inoltre sottolineato la necessità di una PAC più forte, più semplice e più competitiva.
Rivolgendosi al Ministro estone degli affari rurali Tarmo Tamm, il Segretario generale del Copa e Cogeca, Pekka Pesonen, ha dichiarato: “La remunerazione degli agricoltori corrisponde al 40% del guadagno medio e molti si trovano in situazioni economiche estremamente negative; inoltre si devono confrontare con crescenti sfide come il cambiamento climatico. Gli agricoltori si affidano alla PAC per sostenersi. Sono però sopraffatti dall’eccessiva burocrazia. Pertanto in futuro abbiamo bisogno di una PAC più forte, più semplice e più competitiva con norme comuni in tutta l’UE accompagnata da un bilancio adeguato. È necessaria un’evoluzione, non una rivoluzione, delle norme della PAC. Bisogna inoltre concentrarsi maggiormente sulle misure che aiutano gli agricoltori a gestire meglio il rischio”.
La riunione informale dei Ministri dell’agricoltura del 3-5 settembre si concentrerà proprio su questi temi.
Pesonen ha inoltre evidenziato la sua estrema preoccupazione in merito al suggerimento incluso nel documento di riflessione della Commissione europea sul futuro bilancio europeo post 2020 di introduzione del cofinanziamento nazionale dei pagamenti diretti nella PAC, avvertendo che ciò rischia di rinazionalizzare la PAC. Ha poi salutato la priorità della Presidenza di migliorare la posizione degli agricoltori in seno alla catena alimentare e di insistere sulla semplificazione della PAC principalmente nel contesto del regolamento Omnibus. Il Copa e Cogeca desiderano c he si mantenga una normativa a livello europeo, imposta da un’autorità terza indipendente, per combattere le pratiche sleali e attribuire ingenti sanzioni a coloro che violano le norme UE. Altre priorità della Presidenza includono l’uso sostenibile dei suoli agricoli per cui vi sarà una conferenza in programma a Tallin in ottobre intitolata “Suoli per una produzione alimentare sostenibile e servizi ecosistemici”.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI