APPUNTAMENTO A VINZAGLIO

Il 28 agosto a Vinzaglio saranno presentate le novità di Lugano ai risicoltori italiani

Come avviene ormai da quasi trent’anni, anche quest’estate la Ditta Lugano Leonardo srl organizza una giornata dimostrativa in campo, in cui verranno presentate  le principali novità varietali di riso sviluppate dalla Società. La giornata si tiene il 28 agosto a partire dalle ore 10 presso l’azienda agricola Viazzo Maurizio che si trova al Torrione di Vinzaglio, in provincia di Novara, ed è rivolta in particolare ad agricoltori, commercianti e tecnici del settore, ma è aperta a tutti coloro che fossero interessati.

Lugano Leonardo, ditta sementiera nata negli anni Cinquanta, si dedica ormai da parecchi anni  esclusivamente allo studio e allo sviluppo di nuove varietà di riso per la coltivazione in tutte le aree risicole europee, in Russia e in Turchia. L’azienda si è dotata di una notevole struttura di ricerca che le permette di presentare quasi annualmente nuove varietà di riso sia da seme che nel settore del riso da consumo, focalizzando gli studi sia sul valore nutrizionale che sulle caratteristiche del pericarpo, per quanto riguarda in particolare l’aspetto antiossidante. Questo lavoro è in costante evoluzione ed è proprio da qui che  nasce l’idea di creare una linea speciale di risi:  la Lugano Functional Rice, che comprende le varietà Lugano ad embrione gigante, ottenute tramite programmi di breeding classico, quindi ogm free. Ad oggi sono in studio anche varietà ad embrione gigante a pericarpo nero e rosso.

La giornata rappresenta dunque un’occasione unica per conoscere e comprendere il lavoro della ditta Lugano che  cresce anche e soprattutto grazie all’innovazione, nonché per confrontarsi con i suoi tecnici e ricercatori. La giornata darà ampio spazio alle proposte varietali Lugano per quanto riguarda varietà sperimentali e/o in corso di iscrizione e varietà di recente iscrizione. In particolare, saranno protagoniste, tra le prime:

L955 – Lungo A, cristallino precoce, tipo Ronaldo, altamente produttivo –  sperimentale

L201– tipo Carnaroli a taglia bassa, resistente a Pyricularia, altamente produttivo – in corso d’iscrizione

L252 – tipo Carnaroli a taglia bassa, ciclo medio, altamente produttivo –  in corso d’iscrizione

LASER– Lungo B, ciclo medio – in corso d’iscrizione

La giornata darà ampio spazio inoltre alle seguenti varietà di recente iscrizione:

LEONARDO (BESTROSE) – Lungo A, cristallino precoce tipo Calrose

TELEMACO– tipo Arborio a taglia bassa, ciclo medio

Di particolare interesse è il Telemaco che, come dice il breeder Cesare Martinotti «costituisce l’unica nuova varietà classificata come Arborio, inserita nell’allegato A del  DM  per la denominazione delle Varietà di risone  e delle corrispondenti Varietà di riso  per l’annata  2017-18, che offre elevata resistenza all’allettamento, produzione e qualità superiore del granello».

Durante la mattinata sarà possibile vedere anche l’effetto del trattamento col prodotto  Edyfruit Arroz in associazione al diserbo di postemergenza ( Edypro Biotecnologia) e l’effetto del trattamento con i prodotti Podium Arroz + Ultrazinc + Melastop in associazione al fungicida (Edypro Biotecnologia). Partecipano alla manifestazione: Edypro Biotecnologia di Valencia  (Spagna) e  Fallarini Agricoltura di Momo (Novara) (Informazione pubblicitaria a cura di Lugano Leonardo)

Categorie
Prodotti in campo
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI